CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI “TRANSPORTE TERRESTRE DE MERCANCÍAS – TÉRMINOS Y CONDICIONES GENERALES DE” se traduciría al italiano como “TRASPORTO TERRESTRE DI MERCI – TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI”. TRASPORTO 

CONTRATTO DI TRASPORTO TERRESTRE DI MERCI

CLAUSOLE

Oggetto del contratto

Il vettore si impegna a trasportare la merce utilizzando i veicoli autorizzati (n. 11576282/MDPE) o subappaltando ad altri vettori sotto la sua autorizzazione (n. 12393336/OT)

2. LA PARTE CON CUI SI STIPULA IL CONTRATTO

Il caricatore, ovvero il cliente che stipula un contratto con Transvolando, è responsabile di condizionare, imballare e segnalare la merce I danni causati al carico a causa di un imballaggio insufficiente o inadeguato per il tipo di merce da trasportare o cause simili saranno in ogni caso a carico del CARICATORE

Se, durante il trasporto, si riscontrano danni alla merce, sia all’origine che alla destinazione, è obbligatorio indicare questo tipo di danno nel documento di trasporto. Questo è un requisito indispensabile per gestire eventuali reclami, nonché per poter notificare l’assicurazione e svolgere tutte le pratiche necessarie.

I pallet devono essere correttamente imballati e identificati, specificando mittente, destinatario e numero di pallet che compongono la spedizione.

Il caricatore fornirà tutta la documentazione necessaria per effettuare il trasporto.

Il caricatore, in questo caso il cliente, effettuerà le operazioni di carico/scarico nel modo più veloce ed efficiente possibile.

Il vettore, in questo caso TRANSVOLANDO, S.L., può richiedere un indennizzo per l’immobilizzazione se l’attesa supera un’ora, secondo l’art. 22.3 della Legge 15/2009, a meno che non sia stato stipulato un pacchetto standard o premium con tempi più lunghi per il carico e lo scarico, o che non ci sia un altro accordo speciale, per iscritto, in proposito.

3. L'ACCETTAZIONE DEI NOSTRI TERMINI E CONDIZIONI

Il caricatore consegnerà la merce come indicato nell’ordine di carico, nella lettera di vettura o nel documento di trasporto.

Il vettore consegnerà la merce nella destinazione secondo i documenti menzionati

4. Operazioni di Carico e Scarico

Il caricatore eseguirà le operazioni di carico/scarico nel modo più rapido ed efficiente.

Il vettore può richiedere un indennizzo per il fermo macchina se il tempo di attesa supera un'ora, ai sensi dell'art. 22.3 della Legge 15/2009, a meno che non sia stato stipulato un pacchetto standard o premium con tempi di carico e scarico più lunghi, o che non vi sia un altro accordo speciale scritto al riguardo.

Il vettore gode di autonomia nella sua attività commerciale, nel rispetto dei termini del contratto.

6. Assicurazione del carico

Entrambe le parti si impegnano a stipulare un’assicurazione sulla merce per tutta la durata del contratto; la merce sarà in ogni caso assicurata secondo i termini stabiliti nella LOTT.

7. Prezzo e condizioni di pagamento

Il mittente è tenuto a pagare al vettore il prezzo concordato in conformità al presente documento e alle condizioni ivi stabilite, prima dell’inizio del trasporto, ad eccezione dei clienti ricorrenti con credito ceduto dal nostro assicuratore, per i quali è previsto un termine di pagamento speciale concordato, pari a un massimo di 60 giorni dalla messa a disposizione della merce a destinazione.

Le parti concordano che, in caso di incidente su un servizio unico, la responsabilità massima del vettore nei confronti del caricatore sarà pari al 10% del prezzo concordato per tale servizio.

Il prezzo potrà essere adeguato alle variazioni del prezzo del carburante in base alla normativa vigente.

8. Responsabilità e forza maggiore

La responsabilità è disciplinata dalla Legge 15/2009, dalla LOTT e dalle condizioni generali di contratto.

I ritardi dovuti a cause di forza maggiore, tra cui: incidente stradale, foratura o scoppio di un pneumatico, impedimenti alla libera circolazione (come manifestazioni, blocchi stradali, condizioni meteorologiche avverse, ecc.), che devono essere segnalati al mittente il prima possibile, esonerano espressamente il vettore dalla responsabilità per tali ritardi.

9. Comunicazioni

Tutte le comunicazioni devono essere inviate con un mezzo affidabile che fornisca una registrazione di tale comunicazione.

10. Annullamento del contratto, risarcimento per l'annullamento

Trasporto normale:

  • Se il viaggio viene cancellato con meno di 24 ore di anticipo, verrà addebitato il 50% del prezzo del viaggio, con una penale minima di 400 €.
  • Eccezione: per i viaggi con origine in Andalusia ed Estremadura, la cancellazione deve essere effettuata entro 48 ore.

Trasporti con permessi generici:

  • Se il viaggio viene annullato con meno di 48 ore di preavviso, verrà addebitato il 50% del viaggio, con una penale minima di 500 per viaggio.
  • Questo vale per le piattaforme o le gondole di 6 metri.

Trasporto con permessi speciali:

  • Se il viaggio viene annullato con meno di 48 ore di preavviso, verrà addebitato il 50% del viaggio, con una penale minima di 500 per veicolo.
  • Inoltre, ci sarà un aumento di 210 per ogni permesso e i costi dell’auto pilota se necessario (costo minimo del permesso di 210 €).

Gondole extra-size (come porta-tubi):

  • Verrà addebitato il 50% del viaggio, con una penale minima di 600 .
  • Il massimo sarà il costo del viaggio del veicolo da e per la base a 1,50 €/km più le spese dell’auto pilota (costo minimo 210 €).

Inoltre, se le cancellazioni avvengono dopo le ore 15:00 del giorno lavorativo immediatamente precedente il viaggio, la tassa di cancellazione sarà pari al 100% del costo del viaggio, con gli importi e i costi minimi sopra menzionati.

Se non diversamente concordato per iscritto con l’agente di Transvolando.

11. Applicazione

In assenza di disposizioni specifiche, si applicano le Condizioni generali di contratto per il trasporto di merci su strada pubblicate dal Ministero competente e la Legge sul contratto per il trasporto di merci su strada.

12. Risoluzione del contratto

Il contratto può essere risolto di comune accordo o per giustificato inadempimento di una delle parti.

13. Riservatezza e protezione dei dati

Tutte le informazioni riservate saranno trattate come tali e saranno utilizzate solo per la corretta esecuzione del presente contratto.

I dati personali saranno utilizzati e protetti da entrambe le parti in conformità al GDPR.

14. Giurisdizione

In caso di controversie derivanti dal presente contratto, le Parti si sottopongono alla giurisdizione della Camera arbitrale di Madrid.

ALLEGATO SULLA PROTEZIONE DEI DATI

In conformità al Regolamento generale sulla protezione dei dati, relativo alla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (GDPR), vi forniamo le seguenti informazioni dettagliate sul trattamento dei dati personali:

Titolare del trattamento dei dati

I vostri dati entreranno a far parte di un archivio di proprietà di Transvolando, S.L., con CIF/NIF nº: B87450003 e sede legale in: C/ Empleo, 28 – Nave 10, 28906 – Getafe (Madrid).

Obiettivo del trattamento

Per sviluppare e rispettare gli obblighi previsti dal contratto, o dal rapporto giuridico-imprenditoriale, che lo lega a Transvolando, S.L.

Conservazione dei dati

I vostri dati saranno conservati per un periodo minimo di cinque anni.

Legittimazione

La legittimità della raccolta dei vostri dati si basa sul contratto sottoscritto o sul vostro rapporto giuridico-imprenditoriale con Transvolando, S.L.

Destinatari

I vostri dati non saranno trasferiti per scopi diversi da quelli sopra descritti, a meno che non sia richiesto dalla legge, sebbene possano essere trasferiti a fornitori di servizi che sono vincolati da contratto a Transvolando, S.L.

Diritti

Potete esercitare i diritti di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e opposizione al trattamento dei vostri dati quando si verificano determinate circostanze, nel qual caso saranno conservati solo per adempiere agli obblighi previsti dalla legge.

Per esercitare i diritti sopra descritti, è necessario contattare Transvolando, S.L., con CIF/NIF nº: B87450003 e sede legale in: C/ Empleo, 28 – Nave 10, 28906 – Getafe (Madrid).

Allo stesso modo, vi informiamo che l’Agenzia Spagnola per la Protezione dei Dati è l’organo competente incaricato della tutela di questi diritti.

Al fine di mantenere aggiornati i dati, il cliente dovrà comunicare qualsiasi cambiamento che si verifichi riguardo agli stessi.

Impegno di riservatezza

Nello stesso modo, in conformità all’articolo 32 del GDPR, relativo all’obbligo di segreto professionale, Transvolando, S.L. si impegna a mantenere la riservatezza dei dati personali, e tale obbligo persiste anche dopo la conclusione, per qualsiasi motivo, del rapporto tra Lei e Transvolando, S.L.

CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO

1. ABBREVIAZIONI E DEFINIZIONI

Il contratto di trasporto sarà regolato dai termini e condizioni stabiliti in questo documento e si applicheranno le seguenti abbreviazioni e definizioni a tutti i suoi contenuti:

“Spedizione”: Rappresenta la merce che il mittente consegna contemporaneamente al vettore per il suo trasporto e consegna a un singolo destinatario, da un singolo luogo di carico a un singolo luogo di destinazione.

“Trasporto”: Comprende sia il trasporto vero e proprio che le operazioni e le attività ad esso correlate.

“Articoli Proibiti”: Si riferisce a merci o materiali il cui trasporto è vietato per legge, norma o regolamento nei paesi attraverso i quali avverrà il trasporto.

“Pacco”: Ogni unità materiale di carico distintiva che fa parte delle merci oggetto di trasporto, indipendentemente dal suo volume, dimensioni e contenuto.

“Altri Servizi”: Include servizi aggiuntivi forniti dall’operatore di trasporto, come stoccaggio, classificazione, assemblaggio, imballaggio, installazione e servizi a valore aggiunto.

“Noi”, “Nostro” o semplicemente “Noi”: Si riferisce a Transvolando, S.L., comprese le società del gruppo e i loro dipendenti, agenti, corrispondenti e collaboratori.

“Lei” o “Suo/i”: Si riferisce al caricatore, spedizioniere o destinatario della merce, a seconda del caso.

"2. LA PARTE CON LA QUA LEI FORMALIZZA IL CONTRATTO"

Il contratto di trasporto viene formalizzato con Transvolando, S.L. o con la sua controllata o affiliata che accetti la sua spedizione. Inoltre, tenga presente che potremmo subappaltare parte o l’intero trasporto secondo i termini e le condizioni che riteniamo opportuni.

3. LA SUA ACCETTAZIONE DEI NOSTRI TERMINI E CONDIZIONI

Con la consegna della sua spedizione, Lei accetta i Termini e le Condizioni stabiliti nel contratto di trasporto a suo nome e a nome di terzi interessati. Riconosce che tali termini possono essere invocati da TRANSVOLANDO, S.L. o da qualsiasi subappaltatore. Nessun dipendente, agente o corrispondente ha l’autorità di modificare questi termini. Le istruzioni verbali o scritte in conflitto sono prive di validità contrattuale.

4. AMBITO DI APPLICAZIONE DEL CONTRATTO

Questi termini e condizioni disciplinano il trasporto della Sua spedizione, indipendentemente dalla natura del contratto.

Al sottoscrivere qualsiasi contratto di trasporto merci con Noi, accetta che:

  • El contrato es de transporte por carretera si se realiza el transporte por este medio.
  • Il contratto è di trasporto aereo se il trasporto viene effettuato per via aerea.
  • Il contratto è di trasporto marittimo se viene effettuato per via marittima.
  • Il contratto è per Altri Servizi se è relativo a servizi diversi dal trasporto.

5. SICUREZZA E MERCI PERICOLOSE

5.1. “A meno che non siano presenti le circostanze stabilite nei paragrafi 5.2 e 5.3, non trasportiamo né forniamo alcun altro servizio relativo a merci che consideriamo (a nostro insindacabile giudizio) o siano classificabili come pericolose secondo le istruzioni tecniche dell’Organizzazione dell’Aviazione Civile Internazionale (ICAO), i regolamenti dell’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo (IATA) sulle merci pericolose, il Codice Marittimo Internazionale sulle Merci Pericolose (IMDG), i regolamenti dell’Accordo Europeo sul trasporto internazionale di merci pericolose su strada (ADR) o altre normative applicabili.”

5.2. Solamente se Lei riceve l’approvazione come cliente (il che richiede rivolgersi alla nostra delegazione più vicina), potremo eventualmente valutare in modo discreto l’accettazione di merci pericolose per il loro trasporto o come parte di Altri Servizi. In ogni caso, la Sua Spedizione sarà soggetta a un costo aggiuntivo e dovrà conformarsi alla normativa corrispondente (consultare la clausola 5.1) e ai nostri requisiti interni. La nostra delegazione più vicina Le fornirà tutte le informazioni aggiuntive necessarie.

5.3. Alcune merci pericolose sono esenti dai requisiti del cliente approvato. I dettagli possono essere richiesti alla filiale TRANSVOLANDO, S.L. più vicina.

5.4. Completando il nostro documento di trasporto o consegnandoci la Sua spedizione, Lei garantisce implicitamente e sotto la propria responsabilità che la spedizione non contiene alcun articolo proibito come specificato nell’Allegato 17 della ICAO o in altre normative nazionali o internazionali. Inoltre, è tenuto a fornire una descrizione dettagliata del contenuto della Spedizione nella lettera di vettura o nel documento di accompagnamento, senza che ciò lo esenti dalla responsabilità.

5.5. Usted nos autoriza a someter sus Envíos a controles de seguridad, como el uso de equipos de rayos X, detectores de explosivos u otros métodos de seguridad. Inoltre, ci autorizza ad aprire ed esaminare la Sua spedizione e i pacchi in transito.

5.6. Certifica di aver preparato la Spedizione per il suo Trasporto, o per qualsiasi Altro Servizio da Noi fornito, in strutture sicure, utilizzando dipendenti di sua fiducia da Lei assunti; e che la Spedizione è stata protetta contro interferenze non autorizzate durante la sua preparazione, conservazione e trasporto immediatamente prima che accettiamo la Spedizione per il suo Trasporto o per la fornitura di qualsiasi Altro Servizio da Noi.

5.7. Non accettiamo spedizioni contenenti articoli vietati.

5.8. Potremmo essere obbligati a fornire o condividere informazioni, compresi dati personali relativi alle Sue Spedizioni, sia con le autorità dei paesi di destinazione che con le autorità dei paesi di transito, per motivi di controllo doganale e/o sicurezza. In tal caso, Lei ci autorizza a fornire tali informazioni e dati.

6. CONTROLLI ALL'ESPORTAZIONE

6.1. Lei, come unico responsabile, garantisce il completo e puntuale rispetto di tutte le leggi applicabili in materia di controlli alle esportazioni. Ciò include, tra le altre cose, le normative che vietano il commercio non autorizzato di beni e servizi militari e strategici, nonché gli accordi commerciali o finanziari con individui specifici e entità nei paesi di origine e/o destinazione delle Sue Spedizioni. Si includono anche normative che impongono condizioni per il trasporto di determinate tecnologie, informazioni o prodotti attraverso qualsiasi paese a cui la Sua Spedizione potrebbe essere portata.

6.2. Garantite che non consegnerete alcuna spedizione a noi se voi o qualsiasi parte coinvolta nella spedizione è elencata in uno dei programmi di sanzioni delle Nazioni Unite, o in qualsiasi altro programma nazionale o regionale che integri o implementi quelli elencati, così come qualsiasi membro elencato nei regolamenti sulle misure autonome.

6.3. Accettate di identificare le spedizioni soggette a controlli normativi pre-esportazione e di fornirci le informazioni e la documentazione necessarie per rispettare le normative applicabili.

6.4. Lei è responsabile e deve assumersi il costo dell’indagine e dell’ottenimento delle licenze e dei permessi necessari per il trasporto della Sua Spedizione, nonché di assicurarsi della idoneità del destinatario per ricevere la Spedizione, in conformità alle leggi del paese di origine, di destinazione e di qualsiasi altro paese che possa arrogarsi la giurisdizione sulla Spedizione.

6.5. Non siamo responsabili per le azioni o le omissioni dell’Utente in relazione alla legislazione sul controllo delle esportazioni, alle sanzioni, alle misure restrittive o agli embarghi.

7. CONSENSO AL DIRITTO DI ISPEZIONE

L’utente acconsente a che la Società o qualsiasi autorità governativa, comprese quelle doganali e di sicurezza, possa aprire e ispezionare la Spedizione in qualsiasi momento.

8. CALCOLO DEI TEMPI DI TRANSITO E ITINERARI DEGLI SPEDIZIONI

I tempi di consegna specificati nelle nostre pubblicazioni non includono i weekend, i giorni festivi, i ritardi causati dalla dogana, le eventuali demore dovute al rispetto dei requisiti obbligatori di sicurezza locale o altre circostanze al di fuori del nostro controllo. La determinazione dell’itinerario e della modalità di trasporto della Sua spedizione è di nostra esclusiva responsabilità.

9. SDOGANAMENTO

9.1. Lei ci designa esclusivamente come suo rappresentante per le pratiche di sdoganamento e spedizione della Sua spedizione. Inoltre, Lei ci designa come destinatari della merce nella misura necessaria affinché possiamo subappaltare questa attività. Se qualsiasi Autorità Doganale dovesse richiedere documentazione aggiuntiva a tale scopo, è sua responsabilità fornircela a sue spese e nel più breve tempo possibile.

9.2. Lei garantisce che tutte le dichiarazioni e le informazioni relative all’esportazione e all’importazione fornite da Lei sulla Spedizione siano accurate e veritiere. Riconosce e accetta che formulando dichiarazioni false o fraudolente sulla Spedizione o su uno qualsiasi dei suoi contenuti, si espone a richieste di risarcimento danni civili e, se del caso, ad accuse penali, con la possibilità di confisca e vendita della merce. Occasionalmente e a discrezione, possiamo aiutarLa a compilare la documentazione doganale richiesta, ma questa collaborazione è offerta sotto la sua assoluta responsabilità e rischio esclusivo. Lei accetta di liberarci da qualsiasi responsabilità e, se necessario, di risarcirci per qualsiasi reclamo presentato contro di noi a causa delle informazioni fornite da Lei. Lei assumerà e sarà responsabile dei costi che sosteniamo in relazione a quanto sopra, comprese le spese amministrative che Le addebiteremo per i servizi menzionati in questa clausola.

9.3. Il mittente, l’utente e il destinatario effettivi della spedizione saranno responsabili solidali per il rimborso di tariffe, tasse (compreso l’IVA, se applicabile), multe, sanzioni, spese di magazzinaggio o altri costi sostenuti da TRANSVOLANDO, S.L. a causa della mancanza di documentazione adeguata fornita da Lei e/o della mancanza di licenze o permessi necessari. La stessa responsabilità solidale si applica alle spese di gestione della reclamazione. Lei si impegna a fornire una garanzia adeguata e sufficiente per rispondere a questi aspetti alla nostra prima richiesta.

9.4. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per la durata dello sdoganamento/importazione/esportazione della spedizione, anche se cercheremo di accelerare il processo per quanto legalmente possibile.

9.5. Lei ci autorizza ad esercitare tutte le facoltà contenute nell’Allegato I della Risoluzione del 5 marzo 2015 (BOE n. 65 del 17 marzo 2015), come rappresentanti indiretti per una sola dichiarazione doganale, con campo di applicazione nazionale.

10. DIREZIONI ERRATE E CASSE POSTALI

10.1. En el caso de que no podamos entregar una Spedizione a causa di un indirizzo errato fornito nel contratto di trasporto, ci metteremo in contatto con Lei e adotteremo misure ragionevoli per correggere la situazione e completare la consegna, addebitando eventuali spese aggiuntive necessarie.

10.2. Non accettiamo spedizioni indirizzate a caselle postali, tranne che in alcuni paesi specifici (la lista è disponibile presso la filiale di TRANSVOLANDO, S.L. che accetta la spedizione) e a condizione che ci venga fornito il numero di telefono del destinatario. Nel caso in cui non possiamo consegnare la spedizione presso la casella postale, Lei accetta che la spediamo al destinatario tramite posta certificata, considerando la consegna completata con la presentazione del documento di spedizione.

11. CONSEGNA DELLE VOSTRE SPEDIZIONI

11.1. In situazioni in cui la consegna della Spedizione a destinazione non sia fattibile per qualsiasi motivo, cercheremo di lasciare una notifica all’indirizzo del destinatario indicando che è stato tentato il recapito. Se dopo un secondo tentativo la consegna non può essere completata, o se il destinatario rifiuta la Spedizione, cercheremo di contattarLa per concordare il miglior modo di procedere. I costi di rispedizione, restituzione o eliminazione, così come le nostre spese e tariffe (se presenti) generate dal terzo e successivi tentativi di consegna, o da qualsiasi altra misura concordata, saranno a sua carico. Nel caso in cui non riceviamo istruzioni entro un periodo ragionevole dopo il secondo tentativo di consegna, Lei autorizza l’eliminazione o la vendita della Spedizione, secondo quanto riteniamo opportuno e senza che ciò implichi alcun obbligo o responsabilità da parte nostra nei Suoi confronti.

Indicazioni speciali per la consegna:

11.2. Lei o il destinatario di una Spedizione possono fornirci istruzioni speciali (tramite il sito web di TRANSVOLANDO, S.L. o altri mezzi) per la consegna della Spedizione in un’altra ubicazione o a un’altra persona (ad esempio, a un vicino e/o a un indirizzo vicino), o per indicare che il destinatario desidera ritirare la Spedizione in un luogo da noi approvato. Non siamo obbligati a rispettare tali istruzioni, ma se lo facciamo, si applicano le seguenti disposizioni:

11.2.1. La consegna effettiva si considera accreditata se la nostra bolla di consegna specifica la persona e/o l’indirizzo di consegna.

11.2.2. L’osservanza delle istruzioni speciali del Cliente sarà effettuata a suo rischio e sotto la sua esclusiva responsabilità.

11.2.3. Di conseguenza, l’utente indennizzerà e manterrà indenne la Società da qualsiasi reclamo, responsabilità e costo (comprese le spese legali ragionevoli) derivanti dall’osservanza delle istruzioni speciali da parte dell’utente.

11.2.4. L’adempimento di istruzioni speciali da parte del cliente comporta un costo aggiuntivo che il cliente accetta di pagare.

12. I VOSTRI OBBLIGHI

L’utente dichiara e garantisce quanto segue:

12.1. I dettagli della Spedizione (inclusi, ad esempio, il peso e la quantità dei Colli) sono correttamente specificati sulla Nostra lettera di vettura, adeguatamente etichettati, e le rispettive etichette sono state da Voi saldamente apposte in un punto ben visibile della superficie esterna della Spedizione, chiaramente leggibile da Noi in ogni momento;

12.2. L’indirizzo completo del destinatario, compreso il codice postale, è stato indicato in modo accurato e leggibile sia sulla nostra lettera di vettura sia su un’etichetta con l’indirizzo saldamente apposta dal Fornitore in un punto evidente della superficie esterna della spedizione, chiaramente visibile a noi in ogni momento;

12.3. Il contenuto della spedizione è stato imballato in modo sicuro e accurato dal Cliente per proteggerlo dai normali rischi associati al trasporto o all’esecuzione da parte nostra di altri servizi, compresi i processi associati alla manipolazione meccanica del contenuto (smistamento);

12.4. Lei ha dichiarato il peso corretto della Spedizione e ci fornirà tutte le attrezzature speciali, se del caso, necessarie per caricare o scaricare la Spedizione sui e dai nostri veicoli;

12.5. Avete apposto un’etichetta “PESO PESANTE” in un punto ben visibile sulla superficie esterna di ogni collo superiore a 30 kg, chiaramente leggibile per Noi in ogni momento;

12.6. Il contenuto della Spedizione non è soggetto a restrizioni IATA, ICAO, IMDG o ADR, né contiene articoli proibiti, e a Voi e al destinatario non è proibito o limitato per legge o regolamento di intrattenere rapporti commerciali con Noi;

12.7. Ci fornirete le necessarie dichiarazioni di merci pericolose, redatte accuratamente e in conformità a tutte le leggi, norme e regolamenti applicabili;

12.8. Nel caso in cui abbiate richiesto l’addebito al destinatario o a una terza parte, e se il destinatario o la terza parte non effettua il pagamento, dovrete saldare tempestivamente la nostra fattura nella sua interezza, insieme a un onere amministrativo, entro sette giorni dall’emissione della fattura;

12.9. Dichiarate di aver rispettato tutte le leggi e i regolamenti applicabili;

12.10. Avete predisposto a vostre spese, a vostro rischio e sotto la vostra esclusiva responsabilità che tutta la documentazione relativa alla Spedizione sia conforme a tutti i requisiti a cui la vostra Spedizione è soggetta;

12.11. Avete preso tutte le precauzioni ragionevoli per rispettare tutte le convenzioni, le direttive e la legislazione in materia di protezione dei dati personali, compresa, ove possibile, la crittografia dei dati personali per garantire la sicurezza dei dati personali in caso di perdita o errata consegna di una spedizione;

12.12. Il valore della Spedizione non potrà superare i 25.000 euro senza una Sua preventiva comunicazione scritta a Noi;

12.13. L’utente ci tiene indenni e ci risarcisce da richieste di risarcimento da parte di terzi derivanti dalla mancata osservanza da parte dell’utente delle garanzie di cui sopra, risarcendo l’utente per qualsiasi danno, perdita e spesa, comprese le spese legali, sostenute dall’utente o da qualsiasi altra persona a causa di ciò.

13. LIMITI DELLA NOSTRA RESPONSABILITÀ

13.1. In conformità alle disposizioni della clausola 14 di seguito riportata, la nostra responsabilità nell’ambito del trasporto sarà determinata in base alle norme obbligatorie pertinenti in vigore in un determinato momento. Così:

13.1.1. Se il trasporto della vostra Spedizione avviene in tutto o in parte per via aerea e prevede una destinazione finale o uno scalo intermedio in un paese diverso da quello di origine, si applicherà obbligatoriamente la Convenzione di Varsavia del 1929, o la Convenzione di Varsavia modificata dal Protocollo dell’Aia del 1955 e/o il Protocollo di Montreal n. 4 del 1975, o la Convenzione di Montreal del 1999, a seconda dei casi. Questi trattati internazionali regolano e limitano la nostra responsabilità per perdite, danni o ritardi nella vostra Spedizione alla somma di 19 Diritti Speciali di Prelievo per chilogrammo.

13.1.2. Se il trasporto della Vostra Spedizione viene effettuato in tutto o in parte su strada all’interno di, verso o da un paese aderente alla convenzione relativa al contratto di trasporto internazionale di merci su strada del 1956 (“CMR”), la nostra responsabilità per la perdita o il danneggiamento della Vostra Spedizione o di parte di essa interessata sarà disciplinata dalla CMR ed è limitata all’importo di 6,67 Diritti Speciali di Prelievo per chilo. In caso di ritardo, qualora possiate dimostrare di aver subito una perdita, la nostra responsabilità è limitata al rimborso dell’importo che ci avete versato come pagamento del trasporto per la spedizione o la parte di essa che ha subito un ritardo.

13.1.3. Se il trasporto della Vostra Spedizione avviene in tutto o in parte su strada all’interno di un paese che non è parte della CMR, o tra due paesi nessuno dei quali è parte della CMR, la nostra responsabilità per la perdita o il danneggiamento della Vostra Spedizione o di parte di essa interessata sarà considerata disciplinata dalla CMR ed è limitata all’importo di 6,67 Diritti Speciali di Prelievo per chilo. In caso di ritardo, qualora possiate dimostrare di aver subito una perdita a causa di tale ritardo, la nostra responsabilità è limitata al rimborso dell’importo che ci avete versato come pagamento per il trasporto in relazione alla Spedizione o alla parte di essa che ha subito un ritardo.

13.1.4. Fatte salve le disposizioni della successiva Clausola 14, la nostra responsabilità in materia di Trasporto Nazionale sarà disciplinata dalle norme obbligatorie di volta in volta in vigore. Ad esempio, alla data di pubblicazione delle presenti condizioni, se il trasporto nazionale della vostra Spedizione avviene in tutto o in parte su strada, si applicheranno il Contract of Carriage Act e le altre leggi pertinenti.

13.2. Fatto salvo quanto stabilito nella clausola 14 che segue, qualora la Compagnia aerea sia responsabile per qualsiasi motivo in relazione agli Altri servizi, la nostra responsabilità nei confronti del Cliente sarà in ogni caso limitata a 10.000 EUR per evento o serie di eventi con la stessa causa di danno o, in caso di perdita o danno a una Spedizione, al minore tra il valore di mercato e il costo di riparazione della Spedizione o della parte interessata, in entrambi i casi con un limite massimo non superiore a 3,40 EUR al chilogrammo con un massimo di 10.000 EUR per evento o serie di eventi correlati.

14. ESCLUSIONI DI RESPONSABILITÀ

14.1. Non saremo responsabili per perdita di entrate, perdita di profitto, perdita di quote di mercato, perdita di reputazione, perdita di avviamento, perdita di utilizzo o perdita di opportunità commerciali, anche se siamo consapevoli che tali danni o perdite possono derivare da danni indiretti, incidentali (come la perdita di profitto) o qualsiasi altra perdita consequenziale, inclusi, ma non limitati a, violazione del contratto, negligenza, dolo o omissione.

14.2. Non saremo responsabili per l’eventuale mancato rispetto dei nostri obblighi nei vostri confronti.

come risultato di:

14.2.1. Cause al di fuori del nostro controllo come (ma non solo):

Cause al di fuori del nostro controllo, quali (a titolo esemplificativo e non esaustivo): cause di forza maggiore, quali terremoti, cicloni, tempeste, inondazioni, incendi, pestilenze, nebbia, ghiaccio, etc.; cause di forza maggiore, quali guerre, incidenti, atti di terrorismo, scioperi, embarghi, dispute locali o disordini civili; cambiamenti nazionali o locali nelle reti di trasporto aereo o terrestre e problemi meccanici. forza maggiore, come guerre, incidenti, atti di terrorismo, scioperi, embarghi, fenomeni atmosferici, dispute locali o disordini civili; cambiamenti nazionali o locali nelle reti di trasporto aereo o terrestre e problemi meccanici nei mezzi di trasporto o nei macchinari; difetti nascosti o vizi occulti nel contenuto della spedizione; atti criminali di terzi, come furti e incendi dolosi.

14.2.2. Le vostre azioni o omissioni o quelle di terzi quali:

Atti od omissioni dell’utente o di terzi, quali: il mancato rispetto da parte dell’utente (o di terzi con diritti o interessi sulla Spedizione) degli obblighi previsti dai presenti termini e condizioni, in particolare delle garanzie di cui alla clausola 12; atti od omissioni di funzionari o dipendenti delle dogane, della sicurezza, delle compagnie aeree, degli aeroporti o del governo.

14.2.3. Inclusione di articoli vietati nella vostra spedizione, anche se abbiamo accettato tale spedizione per errore.

14.2.4. Il nostro rifiuto di effettuare pagamenti illegali per conto dell’utente.

14.3 Non saremo responsabili per i danni alla merce causati da un imballaggio insufficiente o inadeguato o da uno stivaggio improprio.

15. PRODOTTI CON TEMPI DI CONSEGNA GARANTITI

Per quanto riguarda i prodotti con un orario di consegna garantito, se la Spedizione non viene consegnata entro l’orario concordato, e se la nostra inadempienza non è stata causata da una delle eventualità descritte nella Clausola 14.2, e se Lei ci notifica il Suo reclamo in conformità con la Clausola 19, Le addebiteremo il servizio di consegna da noi effettivamente fornito (ad esempio, prima di mezzogiorno) invece di addebitare il prezzo indicato per il servizio da Lei ordinato (ad esempio, prima delle 9:00).

16. VALORI

Oggetti di valore come pietre preziose, metalli preziosi, gioielli, denaro, strumenti negoziabili, mobili non protetti, vetro o ceramica, oggetti d’arte, oggetti d’antiquariato e documenti importanti, ad esempio passaporti, offerte e certificati azionari e di stock option, non devono essere spediti attraverso la nostra rete di trasporto, in quanto tale sistema prevede l’utilizzo di apparecchiature di movimentazione meccanica e di smistamento automatico, oltre a trasferimenti multipli di veicoli. Se tuttavia ci affidate il trasporto di tali merci e noi accettiamo il vostro ordine, effettueremo il trasporto a vostro esclusivo rischio e responsabilità.

17. ASSICURAZIONE

17.1. Avete la possibilità di assicurare l’intero valore del contenuto della vostra spedizione (esclusi i documenti) compilando l’apposita casella sulla lettera di vettura, ove questa opzione sia disponibile, e pagando la relativa tariffa per ottenere la copertura contro tutti i rischi di perdita e danno durante il trasporto, fino a un limite massimo di 25.000 euro per spedizione. Se il valore della spedizione supera i 25.000 euro, dovrete richiedere il nostro consenso preventivo prima di stipulare un’assicurazione. Questa assicurazione non copre oggetti come pietre preziose, metalli preziosi, computer portatili, schermi al plasma o LCD, gioielli, contanti, cristalli, porcellane, opere d’arte, oggetti d’antiquariato, documenti, film, registrazioni, dischi, schede di memoria o altri dispositivi per il trasporto di dati o immagini. Se decidete di spedire questo tipo di merci, vi consigliamo di acquistare un’assicurazione a vostre spese.

17.2. Potete anche acquistare un’assicurazione che copra i costi di ricostruzione, riproduzione o ristampa (compresi i materiali, come la carta, e le spese di manodopera ragionevoli) dei vostri documenti compilando l’apposita casella sulla lettera di vettura, se questa opzione è disponibile, e pagando la tariffa appropriata per ottenere una copertura contro tutti i rischi di perdita e danneggiamento durante il trasporto, fino a un limite massimo di 500 EUR per spedizione. Questa assicurazione è disponibile solo per determinati documenti, che sono specificati sul sito web locale di TRANSVOLANDO, S.L. dove sono accettati per il trasporto.

17.3. Si prega di notare che le opzioni assicurative di cui sopra (17.1 e 17.2) (i) non coprono i danni conseguenti (cfr. 13.1) o i ritardi nella consegna o quando il danno è derivato da una violazione dei suoi obblighi rispetto alle presenti condizioni generali e (ii) non sono disponibili per un numero limitato di Paesi. Per un elenco di questi Paesi e/o per maggiori informazioni sulle condizioni e sulla copertura assicurativa, si prega di contattare il nostro Servizio Clienti o di consultare il sito web locale del Paese in cui TRANSVOLANDO, S.L. accetta la vostra spedizione per il trasporto.

17.4 L’indennizzo per la perdita o il danneggiamento non supererà un terzo dell’Indicatore Pubblico di Reddito Multiplo/giorno per ogni chilogrammo di peso lordo della merce persa o danneggiata.

17.5 I danni alla merce causati da un imballaggio insufficiente o inadeguato o da uno stivaggio improprio non saranno coperti in nessun caso.

18. PROCEDURA DI RECLAMO

Se desiderate presentare una richiesta di risarcimento per una Spedizione persa, danneggiata, ritardata o altrimenti danneggiata, dovete rispettare le convenzioni e la legislazione applicabili e le seguenti procedure, altrimenti ci riserviamo il diritto di respingere la vostra richiesta:

18.1. Il cliente deve segnalare la perdita, il danno o il ritardo entro 21 giorni. (i) al ricevimento della Spedizione, (ii) dalla data prevista di consegna della partita, o (iii) dalla data di ragionevole conoscenza della perdita, del danno o del ritardo in caso di reclamo relativo ad Altri Servizi. Tuttavia, in caso di trasporto nazionale, il reclamo deve essere presentato entro 7 giorni.

18.2. Dovete sostenere il vostro reclamo fornendoci tutte le informazioni pertinenti sulla spedizione e sulla perdita, il danno o il ritardo subiti, entro 21 giorni dalla notifica del reclamo.

18.3. Non siamo obbligati a prendere provvedimenti in caso di reclami fino a quando il costo del trasporto non è stato pagato e non avete il diritto di detrarre l’importo del reclamo dal costo del trasporto.

18.4. Si presume che la spedizione sia stata consegnata in buone condizioni, a meno che il destinatario non abbia indicato eventuali danni sul nostro registro di consegna al momento dell’accettazione della spedizione. Per prendere in considerazione un reclamo per danni, sia il contenuto della spedizione che l’imballaggio originale devono essere disponibili per l’ispezione da parte nostra.

18.5. Se non diversamente specificato in qualsiasi disposizione di legge applicabile, il diritto dell’utente di presentare richieste di risarcimento danni si estingue se l’azione legale non viene intentata entro un anno dal ricevimento della spedizione, dalla data di consegna prevista della spedizione o dal completamento del trasporto. Se il reclamo riguarda altri servizi, il periodo di un anno decorrerà dalla data in cui il cliente avrebbe dovuto ragionevolmente essere a conoscenza della perdita, del danno o del ritardo.

18.6. Nel caso in cui accettassimo la vostra richiesta di risarcimento in tutto o in parte, ci garantite che la vostra compagnia di assicurazione o qualsiasi altra terza parte con un interesse nella spedizione ha rinunciato a qualsiasi diritto di surrogazione o altro diritto di compensazione.

18.7. La spedizione non sarà considerata persa fino a quando non saranno trascorsi almeno 30 giorni dalla data di notifica della mancata consegna. Possiamo concordare per iscritto con voi un periodo di tempo più breve.

19. TASSE E PAGAMENTI

19.1. Vi impegnate a pagare il costo del trasporto (compresi i supplementi) tra i punti indicati nella presente lettera di trasporto, nonché l’eventuale Imposta sul Valore Aggiunto sul trasporto, entro 7 giorni dalla data della fattura emessa a vostro favore, senza trattenute, deduzioni o compensazioni.

19.2. L’assicurato rinuncia al diritto di contestare le fatture se non le contesta per iscritto entro 7 giorni dalla data di fatturazione.

19.3. Il prezzo del trasporto sarà calcolato in base alle Nostre Tariffe in vigore, applicando la Tariffa corrispondente alla Vostra Spedizione o, se del caso, in base alle Tariffe concordate con Voi, caso per caso. Il nostro listino prezzi aggiornato è disponibile su richiesta presso uno qualsiasi dei nostri uffici nel Paese in cui viene fatturata la spedizione.

19.4. Le tariffe si basano sul peso effettivo della spedizione o sul peso volumetrico, a seconda di quale sia il maggiore; il peso volumetrico viene calcolato in base all’equazione di conversione volumetrica riportata nel nostro tariffario. Noi possiamo verificare il peso, il volume e/o il numero di articoli della vostra spedizione e, se riscontriamo una discrepanza tra il peso e/o il volume e/o il numero di articoli dichiarati, accettate che i valori da noi determinati possano essere utilizzati per i nostri calcoli.

19.5. Todos los derechos de importación, IVA sobre la mercancía y otros cargos relacionados con el Envío deben pagarse a la entrega. Se il destinatario si rifiuta di pagare, il cliente accetta di pagare l’intero importo entro 7 giorni dalla notifica del mancato pagamento.

19.6. L’utente accetta che la Società possa addebitare interessi sulle fatture non pagate al tasso del 6% superiore al tasso di base della Banca Centrale Europea fino al completo pagamento della fattura in questione. Accettate inoltre di pagare i costi ragionevoli e appropriati associati alla riscossione delle fatture non pagate entro 7 giorni dalla data della fattura.

19.7. Le tariffe per le consegne porta a porta previste dal nostro programma attuale includono una disposizione per lo sdoganamento di base; ci riserviamo il diritto di addebitare un costo amministrativo aggiuntivo quando lo sdoganamento richiede un lavoro eccessivo e dispendioso in termini di tempo. Pertanto, nei Paesi con procedure doganali complesse, come le dichiarazioni doganali formali per più di tre tipi di merci, le obbligazioni doganali, le importazioni temporanee e le formalità che coinvolgono altri dipartimenti governativi oltre all’autorità doganale, possono essere applicati costi aggiuntivi.

In alcuni paesi, possiamo anticipare il pagamento di dazi, tasse, multe o altri obblighi per conto dell’importatore; se offriamo questo servizio aggiuntivo, il destinatario finale sarà responsabile del pagamento di una tassa di gestione locale e voi sarete responsabili del pagamento di questa tassa se il destinatario finale rifiuta il pagamento.

Se l’Utente ha indicato un metodo di pagamento diverso o ha disposto che il destinatario o una terza parte paghi le nostre tariffe e/o altri oneri in relazione alla Spedizione e il destinatario o tale terza parte rifiuta il pagamento, l’Utente accetta di pagare tali importi entro 7 giorni dalla nostra notifica di rifiuto del pagamento. In ogni caso, TRANSVOLANDO può rifiutarsi di consegnare la merce se il pagamento non è adeguatamente garantito.

19.8. Il nostro onorario non include una copia della prova di consegna (POD) o altri documenti aggiuntivi.

19.9. Ove consentito dalla legge, utilizzeremo la fatturazione elettronica come metodo standard di presentazione delle fatture. Se è richiesta o necessaria la fatturazione cartacea, ci riserviamo il diritto di addebitare un supplemento amministrativo per questo servizio.

19.10. Le nostre fatture devono essere pagate nella valuta indicata sulla fattura o, in alcuni casi, nella valuta locale calcolata sulla base dei tassi di cambio da noi forniti.

19.11. Ci riserviamo il diritto di ritenzione su tutte le spedizioni in nostro possesso in qualsiasi momento, con la possibilità di venderne il contenuto e di trattenere il ricavato per coprire eventuali debiti in sospeso per le spedizioni precedentemente consegnate.

20. LA SUA INDENNITÀ NEI CONFRONTI DEI DIPENDENTI

L’utente accetta di indennizzare e tenere indenne la società da qualsiasi costo, reclamo, responsabilità o azione legale derivante direttamente o indirettamente dal licenziamento, dalla riassunzione selettiva o dal trasferimento di:

20.1. I nostri dipendenti incaricati o impegnati nei servizi che vi forniamo; oppure

20.2. qualsiasi vostro dipendente o ex dipendente; o

20.3. un vostro fornitore o ex fornitore; o

20.4. qualsiasi responsabilità di terzi che possa derivare dal rapporto commerciale tra l’utente e noi, compresa, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, qualsiasi responsabilità derivante dalla direttiva sui diritti acquisiti della Comunità europea (77/187/CEE, modificata dalla direttiva 2001/23/CE) o dalla legislazione nazionale di attuazione di tale direttiva, o da altre leggi applicabili in materia di occupazione.

21. PROTEZIONE DEI DATI

21.1. Il Cliente fornirà a TRANSVOLANDO i dati completi e aggiornati relativi ai nomi e agli indirizzi dei propri clienti, mittenti e destinatari delle Spedizioni.

21.2. Il Cliente riconosce che, nel rispetto delle presenti Condizioni, il Cliente fornisce a TRANSVOLANDO informazioni sul cliente (se del caso), alcune delle quali riguardano dati di persone identificabili. Il Cliente prende atto che TRANSVOLANDO si assume la responsabilità del trattamento e pertanto, insieme al Cliente, è considerato titolare (o contitolare) del trattamento.

21.3. TRANSVOLANDO può essere tenuta a condividere informazioni, compresi i dati personali relativi alla spedizione, con le autorità del paese di origine e di destinazione della spedizione, o con le autorità del paese di transito, per motivi doganali e/o di sicurezza.

22. LEGGE E GIURISDIZIONE

22.1. Nel caso in cui questi termini o condizioni siano dichiarati invalidi o inapplicabili, tale invalidità o inapplicabilità non pregiudica le restanti disposizioni del presente contratto di trasporto, le presenti condizioni generali e gli altri documenti, compresa la lettera di vettura, che rimarranno in vigore.

22.2. Salvo quanto previsto da qualsiasi convenzione applicabile, le controversie derivanti da o in relazione alle presenti condizioni generali saranno soggette alle leggi e ai tribunali del paese in cui si trova la filiale, l’affiliata o la succursale di TRANSVOLANDO, S.L. che ha accettato la spedizione.

22.3. In caso di controversie relative all’interpretazione e all’esecuzione delle presenti condizioni generali, entrambe le parti si sottoporranno al Collegio arbitrale di Madrid. Se il suddetto Collegio arbitrale dichiara di non essere competente a trattare la questione, le parti si sottoporranno alle Corti e ai Tribunali di Madrid.

Condizioni speciali di contrattazione online

1. INFORMAZIONI PRIMA DEL PROCESSO CONTRATTUALE

1.1. Questo sito web https://transvolando.com è di proprietà di TRANSVOLANDO, SL con Codice di Identificazione Fiscale B87450003 e indirizzo fiscale in C/ Empleo, 28 Nave 10 – 28906 Getafe (Madrid – Spagna), che agisce commercialmente con il marchio TRANSVOLANDO, S.L.

1.2. Le condizioni particolari di contrattazione online regolano il rapporto di vendita a distanza tra TRANSVOLANDO, S.L. e l’utente o cliente, in conformità con le disposizioni di legge, in particolare la Legge 7/1998, del 13 aprile, sulle Condizioni Generali di Contrattazione, la Legge 3/2014, del 27 marzo, che modifica il testo rivisto della Legge Generale per la Difesa dei Consumatori e degli Utenti, il Regio Decreto 1906/1999, del 17 dicembre, che regolamenta il Contratto Telefonico o Elettronico con condizioni generali, la Legge Organica 15/1999, del 13 dicembre 1999, sulla protezione dei dati personali, la Legge 7/1996, del 15 gennaio 1996, sulla regolamentazione del commercio al dettaglio, la Legge 34/2002, dell’11 luglio 2002, sui servizi della società dell’informazione e il commercio elettronico, la Legge organica 3/2018, del 5 dicembre 2018, sulla protezione dei dati personali e la garanzia dei diritti digitali e il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016. Queste condizioni particolari prevarranno in ogni momento sui TERMINI E CONDIZIONI DI TRASPORTO in vigore per tutti gli aspetti specifici delle suddette norme.

1.3. TRANSVOLANDO, S.L. si riserva il diritto di apportare le modifiche che ritiene opportune, senza preavviso, alle presenti Condizioni Particolari. Tali modifiche possono essere apportate, attraverso i suoi siti web, con qualsiasi mezzo legalmente ammissibile e saranno vincolanti per tutto il tempo in cui saranno pubblicate sul sito web e fino a quando non saranno validamente modificate da modifiche successive.

1.4. Lo scopo del sito web è quello di fornire i servizi descritti nei TERMINI E CONDIZIONI DI TRASPORTO.

1.5. Tutti i contenuti del sito sono in spagnolo.

1.6. La durata del contratto sarà legata al completamento del servizio appaltato.

1.7. In qualità di utente, il cliente dichiara espressamente di conoscere, comprendere e accettare le condizioni di utilizzo e le presenti condizioni generali. Allo stesso modo, dichiara di essere maggiorenne e di avere la capacità giuridica necessaria per accedere ai siti web di TRANSVOLANDO, S.L. e per contrattare attraverso di essi.

3. IL REGIME DI RESPONSABILITÀ DI TRANSVOLANDO

Come indicato nei TERMINI E CONDIZIONI DI TRASPORTO VERSIONE COMPLETA 14/02/2024, la responsabilità di TRANSVOLANDO, S.L. è giuridicamente regolata con carattere imperativo nella legislazione vigente in materia di trasporti.

4. TARIFFE

4.1. Tutti i servizi sono espressi in euro e non includono l’imposta sul valore aggiunto (IVA).

4.2. Se sono applicabili altre tasse, questo sarà indicato durante la procedura di richiesta. Si consiglia inoltre di visitare la sezione Aiuto prima di presentare una domanda, al fine di verificare gli eventuali requisiti per la presentazione.

5. METODI DI PAGAMENTO

Il cliente può pagare il servizio in uno dei seguenti modi. È necessario indicare la propria scelta durante il processo di acquisto:

5.1. Carta di credito VISA o MASTERCARD

5.1.1. Tutte le operazioni che comportano la trasmissione di dati personali o bancari sono effettuate in un ambiente sicuro, un server basato sulla tecnologia di sicurezza standard SSL (Secure Sockets Layer). Tutte le informazioni che ci trasmettete viaggiano criptate attraverso la rete.

5.1.2. Allo stesso modo, i dati della carta di credito vengono inseriti direttamente nel sito web della banca, nel POS (Point of Sale Terminal) della banca e non vengono inseriti o registrati in nessun server di TRANSVOLANDO, S.L..

5.1.3. In caso di pagamento con VISA o MASTERCARD, vi verranno sempre richieste le seguenti informazioni: il numero della carta, la data di scadenza e un Codice di Convalida che corrisponde alle ultime 3 cifre del numero stampato in corsivo sul retro della vostra VISA o MASTERCARD, offrendo così maggiori garanzie sulla sicurezza della transazione.

5.1.4. Questo metodo di pagamento è valido solo sul sito web.

5.2. Quando l’importo di un acquisto è stato addebitato in modo fraudolento o indebito utilizzando il numero di una carta di pagamento, il suo titolare deve contattare il fornitore della sua Visa o Mastercard, essendo TRANSVOLANDO, S.L. esente da qualsiasi responsabilità per tali addebiti.

5.3. Tuttavia, se l’acquisto è stato effettivamente effettuato dal titolare della carta e la richiesta di rimborso non è stata una conseguenza dell’esercizio del diritto di recesso o di risoluzione e, pertanto, ha richiesto indebitamente l’annullamento dell’addebito corrispondente, sarà obbligato a TRANSVOLANDO, S.L. a risarcire i danni causati da tale annullamento.

6. ESECUZIONE DELL'ORDINE

6.1. Per acquistare i nostri servizi, potete accedere alla sezione Invia ora.

6.2. È indispensabile registrarsi come utente del sito. Potete effettuare la vostra richiesta attraverso la nostra sezione web: Invia ora, dove è possibile fornire i dati necessari per la gestione della richiesta e la cui registrazione può essere effettuata in precedenza se non si è clienti di TRANSVOLANDO, S.L..

6.3. La informiamo che i dati personali raccolti durante il processo di registrazione e la successiva fornitura del servizio saranno incorporati nei nostri archivi informatici al fine di realizzare la fornitura di servizi di gestione dell’attività commerciale tra le nostre aziende, in conformità con la Legge Organica 15/1999 sulla protezione dei dati personali, la Legge Organica 3/2018, del 5 dicembre, sulla protezione dei dati personali e la garanzia dei diritti digitali e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, Legge Organica 3/2018, del 5 dicembre, sulla protezione dei dati personali e la garanzia dei diritti digitali e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016.

In conformità con la Legge Organica 15/1999, i partecipanti sono informati e danno il loro consenso all’inserimento dei loro dati negli archivi, automatizzati o meno, esistenti in TRANSVOLANDO, S.L. debitamente dichiarati presso l’Agenzia Spagnola per la Protezione dei Dati (AEPD), e al trattamento automatizzato degli stessi, nonché dei dati a cui TRANSVOLANDO, S.L. ha accesso in seguito alla consultazione, alla richiesta o alla contrattazione di qualsiasi servizio, nonché dei dati ottenuti tramite la registrazione delle telecamere di sicurezza situate negli uffici, e nelle conversazioni telefoniche, al fine di realizzare il maggior numero di gestioni possibili. ha accesso ai dati ottenuti in seguito alla consultazione, richiesta o contrattazione di qualsiasi servizio, così come a quelli ottenuti attraverso la registrazione delle telecamere di sicurezza situate negli uffici, e nelle conversazioni telefoniche, per realizzare il maggior numero di gestioni necessarie per la prestazione dei servizi contrattati secondo le presenti condizioni generali e le finalità di gestione di TRANSVOLANDO, S.L., così come per la cessione degli stessi alle filiali di TRANSVOLANDO, S.L., così come alle aziende collaboratrici, con la finalità di realizzare il servizio contrattato.

Oltre a quanto sopra, e come previsto dalla suddetta Legge Organica, avrete il diritto, in qualsiasi momento, di accedere, rettificare, cancellare e opporvi ai dati personali conservati nei nostri archivi. Tutte queste richieste devono essere presentate per iscritto, inviando una lettera per posta al seguente indirizzo: TRANSVOLANDO, S.L. C/ Empleo, 28 – Nave 10 – 28906 Getafe – Madrid. All’attenzione dell’Ufficio Controllo Interno o via e-mail administracion@transvolando.es

A meno che non ci comunichiate il contrario, presumiamo che i vostri dati non siano stati modificati, che vi impegniate a comunicarci qualsiasi cambiamento e che abbiamo il vostro consenso al trattamento dei dati per l’elaborazione della vostra fatturazione.

6.4. Se siete già clienti di TRANSVOLANDO, S.L., potrete effettuare la vostra richiesta d’ordine effettuando il login, identificandovi con il nome utente e la password forniti. Questi dati non saranno resi pubblici. L’utente è responsabile del trattamento riservato e responsabile dell’identità e della password ottenute durante la registrazione come cliente e non può trasmetterle a nessun altro. Le informazioni registrate possono essere modificate in qualsiasi momento nell’area clienti. In questa stessa sezione è possibile accedere alla cronologia dei servizi stipulati. Si tratta solo di una sezione di consultazione, ma la sua gestione è consentita e l’utente può cancellare i record che non ritiene necessario visualizzare.

6.5. Una volta completata la procedura di richiesta, il cliente riceverà una conferma della richiesta via e-mail. È essenziale che l’utente fornisca un indirizzo e-mail valido durante il processo di ordinazione. Se non si riceve la conferma entro 24 ore dal termine del servizio, si prega di contattare TRANSVOLANDO, S.L. telefonicamente al numero di servizio clienti 674 34 69 12 o via e-mail a info@transvolando.com.

6.6. Prima dell’erogazione del servizio, il cliente riceverà un’e-mail con la conferma del servizio richiesto.

6.7. Le spese di trasporto derivanti dall’esecuzione dell’ordine saranno dettagliate durante il processo d’ordine e nella relativa fattura. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione 19 dei TERMINI E CONDIZIONI DI TRASPORTO VERSIONE 14/02/2024, corrispondente a Tariffe e pagamenti.

Una volta erogato il servizio, il cliente riceverà la relativa fattura elettronica. Ai sensi dell’articolo 63 della Legge 3/2014 del 27 marzo 2014, Legge generale per la difesa dei consumatori e degli utenti, l’accettazione delle presenti condizioni contrattuali specifiche implica anche l’accettazione di ricevere la fattura elettronica. Potrete in ogni caso revocare il consenso alla ricezione della fattura elettronica in qualsiasi momento, inviando una e-mail all’indirizzo di posta elettronica administracion@transvolando.es, e richiedendo gratuitamente la fattura in formato cartaceo. Le disposizioni di cui al punto 19.8 dei TERMINI E CONDIZIONI DI TRASPORTO VERSIONE 14/02/2024, per queste particolari condizioni di contratto online, sono nulle per effetto di legge.

6.8. Per la spedizione di qualsiasi merce dovete tenere conto dei paragrafi 5, 6, 8, 7, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16 e 17 dei TERMINI E CONDIZIONI DI TRASPORTO VERSIONE 14/02/2024.

7. CALCOLO DEL TEMPO DI TRANSITO E DELL'INSTRADAMENTO DELLE SPEDIZIONI

I tempi di consegna indicati nelle Nostre pubblicazioni non tengono conto dei fine settimana, delle festività pubbliche o nazionali, dei ritardi causati dalle dogane, dei ritardi dovuti all’osservanza di requisiti di sicurezza locali obbligatori o di qualsiasi altra eventualità al di fuori del Nostro controllo. Il percorso e il metodo scelto per il trasporto della vostra spedizione saranno a nostra esclusiva discrezione.

8. DIRITTO DI RECESSO, RIMBORSO DEL PAGAMENTO

8.1. Il cliente può recedere dal contratto finché TRANSVOLANDO non ritira la merce all’origine.

8.2. La cancellazione deve essere effettuata telefonicamente al numero 674 34 69 12 e deve essere confermata compilando il modulo di cancellazione corrispondente.

8.3. Se il recesso è validamente esercitato in conformità a quanto sopra, TRANSVOLANDO, S.L. non ritirerà la merce all’origine, ma addebiterà al cliente le spese di spedizione e di gestione del recesso che si sono generate.

8.4. Se il cliente ha successivamente diritto a un rimborso parziale, questo sarà soggetto a un periodo di 14 giorni di calendario a partire dalla data del valido esercizio del diritto di recesso nei tempi e nelle forme previsti.

8.5. Il cliente non può recedere dal contratto dopo aver consegnato la spedizione a TRANSVOLANDO, S.L. Tuttavia, in questo caso, TRANSVOLANDO, S.L. cercherà di riportare la spedizione all’origine, fatto salvo il suo diritto di fatturare la spedizione per intero, oltre ai costi associati al ritorno all’origine e alla gestione del recesso intempestivo.

9. DENUNCIA

9.1. Se il cliente desidera presentare un reclamo, deve inviare un’e-mail all’indirizzo info@transvolando.com.

9.2. Prima di presentare un reclamo, è necessario consultare i paragrafi 18 e 19 dei TERMINI E CONDIZIONI DI TRASPORTO VERSIONE 14/02/2024.

10. GIURISDIZIONE

Rinunciando a qualsiasi altra giurisdizione che possa corrispondere loro per legge, l’utente e TRANSVOLANDO, S.L. accettano di sottoporre le eventuali controversie che dovessero sorgere in merito all’interpretazione e all’adempimento delle presenti condizioni particolari di contratto online al Collegio arbitrale dei trasporti di Madrid. Nel caso in cui il suddetto Collegio arbitrale dichiari di non essere competente a trattare la questione, le parti si sottopongono espressamente (dopo aver rinunciato a qualsiasi altra giurisdizione che possa corrispondere loro per legge) alle Corti e ai Tribunali della città di Madrid.

Torna in alto
Hola🧑🏾‍✈️ ¿Te podemos ayudar en algo?