Perché scegliere il trasporto su strada?

Il trasporto merci su strada è considerato una delle migliori opzioni a livello nazionale per le transazioni commerciali e il 95% delle imprese vi ricorre per la rapidità e la sicurezza.

Vantaggi del trasporto su strada

  • Più veloce rispetto al trasporto ferroviario e marittimo.
  • Sui tragitti brevi è più economico.
  • È un’opzione più flessibile e versatile.
  • Si tratta di un tipo di trasferimento di merci verso il destinatario finale, vale a dire un trasferimento dall’origine alla destinazione finale, senza interferenze.
  • Si può trasportare qualsiasi tipo di merce.

Contratto di trasporto di merci su strada

Il contratto di trasporto di merci su strada consiste in un accordo preliminare (preferibilmente scritto) tra il vettore che accetta di caricare merci di qualsiasi tipo e di trasportarle successivamente su strada fino allo scarico nella destinazione concordata. Questo accordo viene stipulato in cambio di un compenso economico e utilizzando un veicolo a trazione propria.

In tale documento vengono concordati i prezzi e le spese che il viaggio può comportare per entrambe le parti, nonché la data e l’ora del carico, dello scarico, del tipo di merce, dei dati del destinatario e di tutti i requisiti che tale trasporto comporta.

Esistono due tipi di contratto di trasporto:

  • Trasporto per spedizione:Contratto per un singolo servizio. Sono di tipo eventuale
  • Trasporti continui: contratti di trasporto continui stipulati per un determinato periodo di tempo.

Lettera di trasporto

Il documento di trasporto è un documento legale contenente le condizioni e le condizioni di trasporto e le clausole di sicurezza. Non si tratta di un documento indispensabile, ma entrambe le parti possono richiederne la formalizzazione.

Viene rilasciato dall’azienda di autotrasporto e serve come ricevuta di carico, cioè indica la merce consegnata e il suo stato generale. Inoltre, è una prova di trasporto e serve come accordo tra le due parti prima della fatturazione per conoscere l’importo del servizio effettuato.

Inoltre, indica anche che tipo di merce viene noleggiata, se viene trasportata con camion completo, raggruppamenti…

Cos’è un raggruppamento?

Un raggruppamento è il raggruppamento di merci provenienti da diversi clienti per riuscire a riempire l’autocarro, dato che la quantità di un viaggio è insufficiente e non riesce a riempire un intero container.

Questo tipo di viaggio non consiste solo in un risparmio di spazio trasporto merci su strada e utilizzo dei container, ma riduce i costi e massimizza il lavoro e/o il viaggio, nonché la produttività di un singolo veicolo rispetto a un container che offre un solo viaggio.

Responsabilità del vettore

Nel contratto di trasporto, oltre all’obbligo di fornire un servizio, l’utente si impegna a trasportare le merci dal punto di origine al punto di destinazione secondo le condizioni precedentemente concordate e senza che la merce subisca alcun danno o danno.

In caso di guasto, perdita o danneggiamento della merce, il vettore e ha l’obbligo di rispondere finanziariamente. Se si verifica un ritardo nella consegna della merce, sarà anche responsabile in tale situazione.

Tale responsabilità è ineludibile da entrambe le parti ed è prevista dalla legge, il che significa che tali obblighi non possono essere elusi o limitati nel rispetto del contratto collettivo di trasporto di merci su strada.

Trasporto su strada di merci pericolose

Cosa sono le merci pericolose? Sono quelli che possono rappresentare un rischio sia per l’ambiente che per le persone. I materiali più comuni sono: materiale radioattivo, esplosivo, gas infiammabili o tossici, materiale corrosivo…

Il trasporto di merci pericolose, analogamente al trasporto speciale, è soggetto, per motivi di sicurezza, a una serie di requisiti di legge. Per proteggere l’ambiente e i conducenti, esiste una normativa europea che disciplina la guida nel trasporto di merci pericolose: l’ADR.

L’ADR è un accordo europeo sul trasporto di merci che disciplina il trasporto di merci pericolose.

Questo accordo regola la documentazione, il trasporto e l’imballaggio di queste merci, comprese le operazioni di carico, scarico e stoccaggio. Per proteggere l’ambiente e le persone, gli obblighi e le responsabilità di questo accordo devono essere rispettati.

I veicoli che trasportano questo tipo di merci devono essere identificati da un certificato ADR, in quanto attesta che sono autorizzati a tale trasporto. Questo tipo di certificato obbliga il veicolo a soddisfare una serie di requisiti quali l’interruttore di batteria separato, l’impianto elettrico schermato, gli estintori…

Tali veicoli devono recare, nella parte posteriore del veicolo e nella parte anteriore, un segnale di identificazione di colore arancione.

  • In alto è indicato il tipo di pericolo della materia prima trasportata
  • In basso è indicato il tipo di merce

Targa per camion di merci pericolose

Un altro sistema di marcatura delle merci pericolose è il sistema di pittogrammi ADR.

Cosa sono i pittogrammi ADR?

Si tratta di etichette quadrate, fissate da un vertice per indicare il tipo di merce che viene manipolata o trasportata.

Pittogrammi delle merci pericolose

Devono essere sempre su uno sfondo che offra un buon contrasto, circondate da un bordo a 5 mm di distanza e devono avere una dimensione di 100 x 100 mm.

Regole di riposo e tempi di guida

Esistono due regolamenti che disciplinano i periodi di riposo, i tempi e le interruzioni di guida nel settore dei trasporti su strada:

  • Il regolamento CEE 3821/85 fa riferimento al “rispetto delle condizioni di costruzione, installazione, utilizzazione e controllo” dell’apparecchio di controllo dei veicoli da trasporto.
  • Regolamento (CE) 561/2006 riguarda “il settore dei trasporti su strada e il miglioramento delle condizioni di lavoro e della sicurezza stradale”.

Sia che si tratti di un viaggio pubblico o privato, tutti i conducenti sono soggetti ad entrambi i regolamenti.

Tempi di guida nel trasporto

I tempi di guida degli autotrasportatori sono suddivisi in: guida giornaliera, settimanale e bisettimanale.

  • Orario di lavoro giornaliero: Il tempo massimo di guida è di 9 ore e si può superare la giornata di 10 ore al giorno solo 2 giorni alla settimana. Pertanto, gli orari di lavoro sono rispettati in base alle ore di riposo dei trasportatori e non ai giorni di calendario.
  • Orario di lavoro settimanale: Non è possibile superare le 56 ore di guida a settimana. In questo tipo di giornate, se si contano come giorni di calendario.
  • Orario di lavoro bisettimanale: le 90 ore di guida bisettimanale non possono essere superate, cioè in periodi di due settimane.

Pause nel trasporto su strada

Ci sono tre tipi di riposo: riposo giornaliero, settimanale e per due settimane consecutive.

  • Riposo giornaliero: Si deve riposare 11h ininterrottamente. C’è un’eccezione, dove si può riposare 9 ore ininterrotte se si è già riposato per 3 ore nello stesso giorno.
  • Riposo settimanale: Dopo 6 giorni di guida, si deve fare una pausa di 45 ore ininterrotte.
  • Riposo per due settimane consecutive: nel corso di due settimane devono essere effettuate due pause di almeno 45 ore. C’è una pausa ridotta di 45 ore una settimana e 24 ore la settimana successiva.

Pause nel trasporto su strada

Sono le pause che il conducente deve fare durante il giorno.

  • Ogni 4 ore e 30 minuti di guida è necessaria una pausa di 45 minuti.
  • C’è la possibilità di effettuare fermate frazionate facendo pause di 30 minuti e 15 minuti sempre all’interno del periodo di guida di 4 ore e 30 minuti.

Massa massima autorizzata

Ogni tipo di veicolo ha una massa massima autorizzata che può variare a seconda della distanza e degli assi.

  • Camion a due assi: peso massimo 18.000 kg
  • Camion a tre assi: peso massimo 25 tonnellate.
  • Autocarri a quattro assi: non può superare 31 tonnellate.

Raccomandazioni nel settore dei trasporti su strada

Di seguito, ti lasciamo tutte le linee guida che utilizziamo per un corretto viaggio su strada e il trasporto sicuro delle tue merci.

  • Controlliamo regolarmente i veicoli
  • Pianifichiamo i percorsi prima del viaggio per risparmiare tempo
  • Rispettiamo i tempi di riposo dei nostri autisti. Non solo ci prendiamo cura di loro, in questo modo ci prendiamo cura della sicurezza e della protezione della vostra merce!

Hai ancora dubbi sul trasporto di merci su strada?

Non esitare a contattarci e risolveremo tutto per te!

Calcola il tuo bilancio

Empresa de transportes Transvolando
4.8
Basato su 291 recensioni
powered by Google
js_loader
SELEZIONA UNA CATEGORIA
Torna in alto
¿Te podemos ayudar en algo?