Trasporto aereo di merci, sapete di cosa si tratta esattamente?

A livello internazionale, il trasporto aereo di merci è il mezzo più rapido per il regolare svolgimento delle operazioni logistiche.

Il trasporto aereo di merci Il trasporto aereo, oltre ad essere uno dei più veloci, è largamente utilizzato nei flussi di spedizioni programmate in cui si tratta di ridurre al minimo lo stoccaggio Il sistema è progettato per immagazzinare le merci alla rinfusa e viene prodotto solo per le consegne nei momenti in cui sono necessarie, evitando così di sforare i costi di stoccaggio e risparmiando tempo nella ricerca di siti adatti alle esigenze delle nostre merci per immagazzinarle fino a quando non sono strettamente necessarie.

Questo modello di lavoro non solo consente di risparmiare sui costi monetari, ma anche su quelli umani e allunga i tempi della produttività con una risposta tempestiva al cliente su come verrà effettuato il trasporto desiderato.

Vantaggi del trasporto aereo di merci

  • Adatto al traffico merci internazionale
  • Ampia copertura
  • Trasporto di prodotti ad alto costo, parti, merci urgenti…
  • Prodotti di grande volume
  • Accesso facile
  • Non ci sono barriere fisiche, cioè possiamo effettuare il trasporto in un unico viaggio, indipendentemente dall’origine e dalla destinazione della merce. (Terremo sempre conto delle condizioni doganali per poter effettuare il trasporto con successo).

Oggi la tendenza del trasporto merci sta cambiando e dobbiamo iniziare a prendere in considerazione questo tipo di trasporto, che sta iniziando a crescere. Secondo vari studi di AENA nel 2015, il trasporto aereo di merci si aggirava intorno all’8,2% in termini di trasporto internazionale. Nel 2019, invece, il trasporto aereo di merci ha aumentato la mobilità di 58 milioni di chilogrammi in un solo anno, per un totale di circa 1,07 miliardi di chilogrammi.

Che cos’è un centro cargo aereo?

Un aeroporto si divide principalmente in due aree: passeggeri e merci. Pertanto, quando un’area dell’aeroporto è dedicata al carico o allo scarico delle merci, si parla di cargo hub.

Un centro cargo aereo viene creato con l’obiettivo principale di contribuire allo sviluppo delle attività industriali e logistiche. Di solito consiste in un insieme di piattaforme, banchine e circuiti per la circolazione delle merci.

Per esempio, il centro cargo aereo di Valencia, secondo un articolo di Aena:

“Ha un’area di 3,1 ettari sulla prima linea, con magazzini per le attività di handling e autohandling, e un’area di 2,8 ettari sulla seconda linea, con magazzini per spedizionieri e operatori logistici. Inoltre, il Centro dispone di un Posto di Ispezione Frontaliera (PIF) e di un edificio a tre piani per i servizi generali”.

Che cos’è un agente di handling? È un agente esterno all’azienda che appartiene a un’entità di spedizione privata. E un agente di autohandling? È un agente che appartiene alla compagnia aerea stessa (il sistema più comunemente utilizzato in Spagna).

I seguenti elementi sono coinvolti nel trasporto di merci:

  • Carico e scarico dell’aeromobile presso l’area di check-in o check-out
  • Trasporto delle merci scaricate nell’area di stoccaggio del terminal.
  • Ispezione, preparazione e stoccaggio della merce per la successiva consegna.

Quale documentazione dobbiamo avere prima del trasporto?

I requisiti per il trasporto delle merci sono i seguenti:

  • Formalizzazione del contratto di trasporto
  • Documentazione di spedizione: in questo caso, ci riferiamo a tutta la documentazione necessaria per lo sdoganamento.
  • Marcatura delle merci con gli identificativi della società importatrice
  • Merce ben confezionata e imballata
  • Imballaggi etichettati in modo unitario e ben visibili

Quali sono i tipi di trasporto aereo?

Possono essere classificati in due modi: in base alle loro dimensioni e in base alla loro funzione commerciale.

In base alle loro dimensioni, gli aerei si dividono in:

  • Aeromobili a fusoliera stretta: larghezza fino a 3 metri e un solo corridoio nella cabina passeggeri.
  • Aerei a fusoliera larga: sono larghi circa 5 metri e hanno due corridoi nella cabina passeggeri. Di solito trasportano la merce nelle stive.

In base alla loro funzione commerciale, gli aerei si dividono in:

  • Combis: trasportano sia passeggeri che merci. Il carico può essere trasportato sul ponte superiore o nella stiva.
  • Mista: la più comune. Viene utilizzato per trasportare i passeggeri sul ponte principale e le stive di solito trasportano i bagagli e le merci dei passeggeri.
  • Convertibili: sono considerati aerei a richiesta, vale a dire che possono essere utilizzati sia per il trasporto di passeggeri che per il trasporto di merci.
  • Freighter: questo tipo di aeromobile trasporta solo merci, cioè trasporta solo merci.

Com’è la catena del trasporto aereo di merci?

La catena di trasporto inizia quando lo spedizioniere stabilisce l’inizio della merce, come vediamo di seguito con i flussi documentali e fisici che si verificano contemporaneamente in un trasporto aereo di merci.

Flusso di documenti nel trasporto aereo di merci

Flusso di documenti nel trasporto aereo

Flusso fisico nel trasporto aereo di merci

Flusso fisico nel trasporto aereo

A seconda del tipo di esigenze e delle merci da trasportare, è possibile utilizzare diverse opzioni di trasporto aereo di merci per gestire al meglio le merci e le circostanze. Non esitate a chiedere a noi!

Volete conoscere l’importo della vostra spedizione in meno di un minuto?

Calcola il tuo bilancio

Empresa de transportes Transvolando
4.8
Basato su 292 recensioni
powered by Google
js_loader
SELEZIONA UNA CATEGORIA
Torna in alto
¿Te podemos ayudar en algo?